Translate

.

.

Benvenuti su questo Blog dedicato al cucito creativo e a tanto altro ancora.

Vi ringrazio se vorrete lasciarmi un piccolo saluto quale segno del vostro passaggio; se invece volete chiedermi qualcosa sulle mie creazioni potete scrivermi a tesoricountry@gmail.com


Etichette

lunedì 25 aprile 2011

Che bello tornare sul web!

Che bello tornare, anche se solo per poche ore!! Mi è mancato il PC, mi è mancato il poter navigare e visitare e commentare nei vostri Blog, mi siete mancate voi e la vostra creatività!

Accidenti che mese infernale! Per farvela breve-molto breve- ho avuto dei grossi problemi con mio padre anziano, malato di Parkinson; problemi che purtroppo con il tempo non si risolveranno: anzi.
Solo che questi, capitati all'improvviso (...ovviamente: quando mai si preannunciano con qualche mese di anticipo?!), sommati ad altri problemi legati alla vendita dell'appartamento e all'acquisto della nuova casa... o viceversa.... e ad altri legati ad altre attività che stiamo tentando di gestire... insomma: un casino immane! Uno stress infinito e purtroppo tempo per sè pari a -0 !!
ECCHECCACCHIOOOO!!!! Ma la sfortuna non può andarsere per un po' da qualche altra parte?? Che io ho già dato per un bel po'... anzi: sarei a credito...

Mi ci vorrebbe qualche vignetta di Silvia per tirarmi su il morale... oppure una cioccolata calda.... eh sì: alla faccia della temperatura esterna che si sta finalmente alzando -sinonimo di primavera finalmente arrivata- io una cioccolata calda me la farei anche adesso! SLURP!!

Ma torniamo a qualcosa di più leggerino.... non voglio tediarvi e affliggervi con le mie disgrazie...
Vi racconto cosa ho fatto più o meno nei week-end degli ultimi 2 mesi.

In vista di quel trasloco nella nuova casa che ero quasi certa sarebbe avvenuto entro metà Aprile (...ora inizio a dubitare che si faccia entro l'estate...) ho iniziato mettendo via negli scatoloni tutto quello che riguardava la mia piccola attività di cucito creativo.... e così in un attimo ho "fermato l'attività" ed ho spento momentaneamente l'interruttore della creatività (ma è dura, eh? La sera, prima di addormentarmi, mi vengono in mente una miriade di idee che devo accantonare in attesa di riprendere nella nuova casa).
Nel frattempo attorno alla metà di Marzo ho fatto anche una capatina a Mosca (3 giorni... ma non per divertimento, bensì per lavoro); pensavo di trovare un tempo da paura e invece c'erano solo -4°C.
Poi -una volta tornata a casa- ho continuato nei week-end imballando quegli oggetti che per ora non mi servono: il servizio di cristalli, i servizi da te, le tisaniere, contenitori Tupperware, ciotole varie..... e son rimasta senza scatole!
Beh... ad essere sinceri non me ne ero preparata tante e, con i vari problemi che mi sono poi capitati, mi sono fermata del tutto e mi son fatta cogliere dal panico.... questo è il mio primo trasloco o meglio: è il primo che faccio da quando sono sposata e sinceramente non ho la più pallida idea da dove si debba partire!!!
Da dove si parte quando si fa un trasloco? Si parte imballando tutto quello che c'è in cucina? O quello che c'è in sala? O si parte dai detersivi? O dagli armadi con i vestiti?
         ......P-A-N-I-C-O........
Mi piacerebbe tanto avere una bacchetta magica e.... ZAC! Scatole pronte... ZAC! Mobili puliti.... ZAC! trasloco fatto e finito!
Non sarebbe bello? Qualcuna di voi ne ha una da prestarmi?
Ciao a tutte, buona Pasqua (...anche se in ritardo) e..... farò una capatina nei vostri Blog!!

3 commenti:

  1. Ciao, io di traslochi ne ho fatti ben 6 e per il prossimo anno ne ho previsto un altro........
    non c'è un metodo particolare....ma ti assicuro che alla fine quando sei nella nuova casa ti dimentichi tutte le fatiche......

    mi dispiace per il tuo papà, ma purtroppo la vita non è facile e ci riserva qualche preoccupazione....

    RispondiElimina
  2. ciao, ben tornata!!!! Ti capisco, ti capisco molto su tante cose, ma la cosa più importante la malattia di tuo papà, io ho mia mamma con lo stesso problema, è difficile accettare e capire una malattia come questa che cambia la persona che ami tanto, se hai voglia possiamo sentirci e magari scambiarci qualche consiglio, con affetto katia

    RispondiElimina
  3. Mi dispiace tantissimo per il tuo papà,posso immaginare cosa stai provando!!....la vita purtroppo ci riserva anche questo!!!
    Un abbraccio
    Denny*

    RispondiElimina

dimmi cosa ti frulla per la testa.. dimmi, dimmi....

Related Posts with Thumbnails